Alessia MARCUZZI

Nasce a Roma il 11 novembre 1972, ha un figlio, Tommaso, nato il 30 aprile 2001, avuto dalla relazione con Simone Inzaghi. Il suo esordio nel mondo dello spettacolo avviene nel 1989, con una serie di campagne pubblicitarie nazionali.

Tra il 1990 e il 1993 lavora per Telemontecarlo, dove appare in trasmissioni quali Occhio al dettaglio, Qui si gioca, Amici mostri, Novantatre. Nel 1993 Ŕ la conduttrice di Umbriafiction. Nel 1994 approda in Rai nella produzione Tutti a casa con Pippo Baudo e in seguito a Il gioco dell'oca con Gigi Sabani. Nel 1995 passa a Mediaset come conduttrice del concerto Radio Non Stop Live, in diretta su Italia 1. Il passo successivo Ŕ Colpo di Fulmine, la trasmissione che la fa conoscere al grande pubblico. Nel 1996 conduce la seconda edizione di Colpo di Fulmine.

Viene notata da Salvetti, patron del Festivalbar, che la vuole come presentatrice della manifestazione canora (che presenterÓ, compresa l'attuale edizione, per cinque anni consecutivi). Nel 1997 debutta in prima serata con 8mm Prime Time. Nello stesso anno appare sul calendario di Max 1998. Dal 1997 Ŕ la presentatrice di Fuego su Italia 1.
Nel 1998 Ŕ interprete del film Il Mio West, con Leonardo Pieraccioni, Harvey Keitel e David Bowie. Conduce l'edizione 1998-1999 di Mai Dire Gol. Sempre nel 1999 Ŕ protagonista della serie Tequila e Bonetti. Nel marzo del 2000 conduce nuovamente Mai Dire Gol.
Autunno 2000 doppia per la Walt Disney il personaggio protagonista femminile nel film "Dinosauri". Nel 2002 conduce con Pippo Baudo il "Gran Premio Internazionale della tv" su Canale 5. E' testimonial della campagna pubblicitaria Telecom, con Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu.
Nell'estate 2001 si riconferma conduttrice di Festivalbar in compagnia di Natasha Stefanenko e Daniele Bossari. Da settembre ha sostituito Simona Ventura nel programma satirico Le Iene. Anche per il 2002 Ŕ stata la conduttrice del Festivalbar con Daniele Bossari.
Nella fiction Carabinieri 3 la bella Alessia interpreta il maresciallo ordinario Andrea Sepi.
Dall'ottobre 2004 conduce insieme al Mago Forrest e alla Gialappa's Band Mai dire Iene.
Nel 2005 Ŕ alla conduzione della nona edizione di Scherzi a parte con Massimo Boldi e Diego Abatantuono.

Fonte: Mediaset on line - Alessia Marcuzzi